Olio di mandorle dolci

0
21

Nome Comune:Olio di Mandorle Dolci

Nome INCI: Prunus Amygdalus Dulcis Oil

Cos’è

E’ un olio vegetale ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi di mandorlo della varietà dulcis. L’estrazione avviene attraverso sistemi meccanici a temperature inferiori ai 45 °C (spremitura a freddo), ottenendo un olio che nel mercato alimentare può essere definito “vergine”.

Quali sono le sue proprietà

Ricco di acidi grassi molto simili a quelli del sebo umano, l’olio di mandorle è un portento per nutrire la pelle. Ciò fa sì che si definisce “olio eudermico” (affine alla pelle), un tipo di olio cioè in grado di nutrire la cute senza appesantirla. Per essere assorbito meglio, è bene sia veicolato dall’acqua. Basta inumidire leggermente la pelle e massaggiare l’olio in piccole quantità. Il suo odore è leggermente nocciolato: se non ti piace, prova a miscelarlo con alcune gocce di olio essenziale di lavanda o qualsiasi altro olio essenziale profumato a tua scelta per lasciare un piacevole aroma sulla pelle.

Qual è l’uso cosmetico

L’olio di mandorle dolci, è perfetto per ogni tipo di pelle e adatto a numerosi usi cosmetici e per questo viene impiegato spesso come ingrediente per formulare la base di oli da bagno, rossetti, creme per viso e corpo e prodotti solari (Verifica nell’ INCI la presenza di Prunus Amygdalus Dulcis Oil).

Per i capelli

Se stai pensando di curare i capelli in modo naturale, l’olio di mandorle dolci è una buona alternativa al balsamo e alle classiche maschere per capelli. E’ un ottimo emolliente per capelli crespi, idrata in profondità e si comporta da ottimo rimedio naturale contro la forfora.

Per il viso

Grazie al suo contenuto di vitamina E, B e minerali l’olio di mandorle svolge una potente azione antiossidante che ripara i danni causati dallo stress ossidativo alle fibre di collagene. È perfetto da applicare puro sulla delicata zona perioculare, lì dove si formano le zampe di gallina. Essendo particolarmente ricco di proteine, può fornire inoltre gli amminoacidi necessari per la formazione di nuovo collagene.
L’applicazione regolare di creme contenenti olio di mandorle previene disidratazione, contrastando le linee sottili e altri segni di invecchiamento.

Per il corpo

L’olio di mandorle dolci è perfetto come olio massaggio grazie alla sua facile assorbenza. Può essere aromatizzato con oli essenziali in concentrazione tra lo 0,5 e il 3% per profumare la pelle.

Usato puro subito dopo la doccia, sulla pelle leggermente umida, lascia la pelle morbida ed elastica. Inoltre aiuta a prevenire la formazione delle smagliature.

È sicuro, ben tollerato, e soprattutto rinforza intensamente le fibre elastiche, responsabili dell’elasticità della pelle.

Gravidanza

Le sue caratteristiche inoltre lo rendono un olio altamente tollerabile da essere utilizzato durante tutta la gravidanza, per prevenire la formazione di smagliature ed inestetismi sulla pelle, sia per effettuare il massaggio perineale in vista del parto naturale.

Neonati

Per comprendere quanto è delicato questo olio, basti pensare che è perfetto da utilizzare anche sulla pelle dei neonati. Utile per trattare la crosta lattea e per il massaggio dopo il bagnetto.

Curiosità

Gli storici parlano di un uso millenario dell’olio di mandorle nella cosmesi da parte dei popoli antichi. Le sue origini possono essere fatte risalire a 4000 anni fa, quando il mandorlo veniva coltivato in Persia, Assiria e Palestina. E già da allora dalla sua spremitura veniva ricavato un olio speciale per ammorbidire la pelle. Vi è la prova, inoltre, che il mandorlo sia arrivato in Asia orientale e in Cina circa 3000 anni fa, e che i commercianti lo abbiano poi portato in Grecia nel 600 a.C. circa, per poi introdurlo ai Romani.

Dove Trovarlo

L’Olio di Mandorle Dolci è disponibile nelle erboristerie, nelle bioprofumerie e nei negozi online.

Prodotto Convenienza da 1 litro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here